Avvio del procedimento per la redazione della variante al P.G.T.

AVVISO DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER LA REDAZIONE DELLA VARIANTE  AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (P.G.T.) UNITAMENTE ALLA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (V.A.S.) E VALUTAZIONE DI INCIDENZA (V.I.C.) AI SENSI DELLA L.R. 12/2005

  •  Vista la Legge regionale 11 Marzo 2005 n. 12 per il Governo del Territorio ed i relativi criteri attuativi
  • Visti gli Indirizzi generali per la valutazione ambientale (VAS) approvati con D.C.R. 13 marzo 2007, n.
  • VIII/351 e gli ulteriori adempimenti di disciplina approvati dalla Giunta Regionale con deliberazione n. VIII/6420 del 27 dicembre 2007 e successive modifiche e integrazioni;
  • Visto il decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale” e s.m.i.;

in esecuzione dell’atto deliberativo sotto specificato;

si rende noto

  • che, con deliberazione della Giunta Comunale n° 33 del 02.04.2021, è stato avviato il procedimento relativo alla redazione degli atti della Variante Generale al Piano di Governo del Territorio (P.G.T.), così come definito dalla Legge Regionale 11 marzo 2005 n° 12, articolo 7;
  • che, la Variante Generale al P.G.T. è soggetta al procedimento di Valutazione ambientale – VAS, come previsto all’art. 5.0 degli Indirizzi generali per la Valutazione ambientale VAS e Valutazione di incidenza (V.I.C.).
  • che eventuali suggerimenti e proposte, redatti (come pure gli eventuali elaborati grafici prodotti a corredo) in triplice copia in carta semplice, potranno essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Crotta d’Adda entro e non oltre le ore 12:00 di 24 maggio 2021, da chiunque abbia interesse, anche per la tutela di interessi diffusi;
  • che, per informazioni, chiarimenti e per formulare suggerimenti o proposte è possibile rivolgersi all’Ufficio Tecnico (tecnico@comune.crottadadda.cr.it).

ALLEGATI: Avviso variante P.G.T.

Potrebbero interessarti anche...

Il materiale qui pubblicato è protetto da copyright, qualsiasi copia non autorizzata sarà punita a norma di legge