Lombardia in zona arancione da lunedì 12 aprile

LOMBARDIA IN ZONA ARANCIONE DA LUNEDI’ 12 APRILE 2021

In base all’ Ordinanza del Ministro della Salute del 9 aprile 2021, da lunedì 12 aprile la Lombardia passa in “zona arancione”.

Su tutto il territorio regionale, pertanto:

– sarà assicurata la didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado;
– sarà consentito spostarsi all’interno del proprio Comune, tra le ore 5 e le 22, nel rispetto delle specifiche restrizioni previste per gli spostamenti verso le altre abitazioni private abitate.

In quest’ultimo caso, infatti, gli spostamenti saranno consentiti una sola volta al giorno a un massimo di due persone oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro;

– le attività commerciali al dettaglio e quelle di parrucchieri ed estetisti riapriranno al pubblico, nel rispetto delle limitazioni previste nelle giornate festive e prefestive per gli esercizi presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati.

Nonostante il passaggio in zona arancione, rimarranno attive le seguenti restrizioni:

– sarà vietato ogni spostamento in entrata e in uscita del comune e del territorio regionale, fatti salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, necessità o motivi di salute.
– sarà consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;
– sarà vietato consumare cibi e bevande all’interno o nelle adiacenze di ristoranti, bar, pasticcerie e gelaterie.
La vendita con asporto sarà consentita senza alcuna restrizione dalle 5 alle 18; dalle 18 alle 22, invece, sarà consentita esclusivamente ai ristoranti.

Visualizza l’Ordinanza

Tutte le indicazioni in merito sul sito di Regione Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Il materiale qui pubblicato è protetto da copyright, qualsiasi copia non autorizzata sarà punita a norma di legge